Cosa aspettarsi dal trattamento

Lievi reazioni cutanee dovute alla terapia

Se sospetta di avere effetti indesiderati dovuti al trattamento per la psoriasi, parli con il medico per capire qual è il modo migliore di gestirli.

A seconda del trattamento possono manifestarsi diversi effetti indesiderati. In genere, gli effetti indesiderati possono essere più gravi con una terapia sistemica o biologica che con un trattamento locale. Parli con il medico riguardo ai possibili effetti indesiderati in modo da sapere cosa aspettarsi.

Effetti indesiderati dovuti alle terapie topiche

Alcune terapie topiche provocano comunemente una lieve irritazione cutanea che può manifestarsi con bruciore e pruritoParticolare sensazione cutanea che induce a grattarsi..

Di seguito sono riportati alcuni consigli che possono aiutarla ad alleviare il pruritoParticolare sensazione cutanea che induce a grattarsi.:

  • Faccia un bagno di 10 minuti in acqua tiepida con un cucchiaio di olio da bagno.
  • Idrati regolarmente la pelle con unguentiUn miscuglio di oli e acqua, utilizzato come trattamento terapeutico da applicare sulla superficie del corpo (per es. sulla pelle). o cremeUna crema è un'emulsione di oli e acqua in proporzioni approssimativamente identiche. Come i gel o gli unguenti, le creme possono essere utilizzate come trattamenti terapeutici da applicare sulla superficie del corpo (per es. sulla pelle). emollienti, perché con una pelle secca è più probabile che insorga il pruritoParticolare sensazione cutanea che induce a grattarsi..
  • Per il cuoio capelluto: usi uno shampooPreparato di sapone o detergente per il lavaggio dei capelli o del corpo. delicato e un balsamo, per idratare il cuoio capelluto dopo il lavaggio. Faccia asciugare i capelli in modo naturale: l'aria calda dell'asciugacapelli può seccare il cuoio capelluto.
  • Faccia scorrere acqua fredda sul cuoio capelluto o sul corpo.
  • Applichi un impacco freddo o un asciugamano umido e fresco sull'area interessata.
  • Eviti di grattarsi per 10 secondi, poi stringa i pugni per 30 secondi: questo aiuta a non pensare al pruritoParticolare sensazione cutanea che induce a grattarsi.. Se questo dovesse persistere, può comprimere l'area interessata con le dita.
  • Si distragga con un'altra attività, come preparare una tazza di tè, leggere un libro o ascoltare un po' di musica.
  • Chieda al suo partner, a un familiare o a un amico di aiutarla a non pensare al pruritoParticolare sensazione cutanea che induce a grattarsi., chiacchierando con lei fino a quando la sensazione si attenua.

Se si manifestano effetti indesiderati lievi, come pruritoParticolare sensazione cutanea che induce a grattarsi. o irritazione cutanea, delle semplici strategie di questo tipo possono aiutarla a gestirli.


In caso di dubbio consulti il medico

Se i problemi persistono, o se si manifesta una qualsiasi reazione inattesa, deve sempre consultare il medico.

Torna su